News

Sport e disco: duemila persone per il LakeOn di Pontechianale. I prossimi appuntamenti

LakeOn 2019

Sport e disco: duemila persone per il LakeOn di Pontechianale

Per Ferragosto Vintage Party, fuochi sul lago e quizzone di piazza

A Chianale arriva Luca Mercalli per parlare di clima e proverbi

Pontechianale nel weekend è stata oggetto di pacifica invasione di sorrisi e di colori: 350 giovani, quasi tutti accompagnati da fidanzati/e, amici e qualche parente hanno preso parte alla prima edizione dell’Obacco Challenge, il torneo di calcio a 5 più alto delle Alpi, nel suggestivo scenario del lago di Pontechianale. Una kermesse abbinata a sequenze serrate di zumba (oltre 150 i partecipanti) e un torneo di gremì volley a 12 squadre (70 iscritti), che promette di crescere ancora negli anni futuri.

È stato un vero e proprio gemellaggio all’insegna dello sport tra la val Varaita e la val Maira, in quanto l’evento sportivo (ideato anni fa ad Acceglio dal team Obacco di Antonio Sonzini) è stato ospitato per la prima volta dalla Pro loco locale, che per giorni si è prodigata per preparare i campi e tutti i servizi per accogliere gli sportivi, in larga parte in campeggio sulle rive del bacino. Le tende variopinte, le maglie multicolore nei campi da gioco con lo skyline blu del lago, uniti ad uno spirito di amicizia e di fair play ammirevoli, sono la miglior cartolina di questa sperimentale iniziativa, che ha incontrato il favore del pubblico. A impreziosire il tutto, la seconda edizione del Lake On Festival, sotto la direzione artistica di Andrea Caponnetto: la musica e l’animazione dei ragazzi del Movin’ On sabato sera ha intrattenuto e divertito gli oltre 1500 partecipanti alla festa, provenienti da tutta la Provincia, dal Torinese e dalla Liguria. Una serata di grande impatto, che non ha registrato alcun problema di ordine pubblico, riuscendo a raddoppiare i numeri già lusinghieri della prima edizione.

IL FESTIVAL TORNA ANCHE NEL 2020

Dicono il presidente della Pro loco Marco Cayre e l’organizzatore sportivo Antonio Sonzini: «Oltre 2000 persone sono passate sabato e domenica nell’area del festival sportivo e musicale: numeri increduli! È nata una proficua collaborazione, resa possibile dal coordinamento dell’Agenzia Acca. I ragazzi sono rimasti estasiati dalla location e lo spettacolo che ha accompagnato il torneo ha reso indimenticabile questa 2-giorni. Vogliamo fare il bis».
L’estate di Pontechianale entra nel vivo con gli appuntamenti di agosto. Nei prossimi giorni alcuni “marchi di fabbrica” della località turistica (lo spettacolo pirotecnico sul Lago, i tornei organizzati da Luca Donna nel capoluogo la Curso per li Viol di Chianale), si alterneranno a tante novità, proposte nel rinnovato e potenziato calendario 2019.

 

Prossimi appuntamenti metà agosto 2019

CACCIA AL TESORO E FESTIVAL VINTAGE

La caccia al tesoro per bambini e famiglie di Pontechianale è prevista lunedì 12 agosto alle 15: lo scorso anno furono circa 120 i partecipanti al grande gioco (iscrizione gratuita), che quest’anno sarà coordinato da Serena Scaffardi. Ritrovo dal tendone degli Alpini, nei pressi della chiesa, al termine seguire premiazione e merenda offerta.
Mercoledì 14 un evento unico nel panorama provinciale: “Happy Days” il festival Anni ’50 e 60. Ballerini, esperti di look, parrucchieri, dj e animatori specializzati faranno rivivere, dalle 18 all’1, le magiche atmosfere dei favolosi anni del Dopoguerra. Uno spettacolo di musica e costume dal sapore vintage, con animazione rock ‘n roll e mini-lezioni di ballo; marshmellow e zucchero filato per i piccoli.

A FERRAGOSTO FUOCHI, QUIZZONE E DISCO

La sera di Ferragosto il Comitato di Castello organizza lo spettacolo pirotecnico sul lago, visibile da tutto il capoluogo, con inizio previsto intorno alle 21,30. Intanto, in piazza del municipio (con pausa per i fuochi) andrà in scena un quiz interattivo a squadre in tre manches, con domande su cultura generale, musica, storia e tradizioni di Pontechianale. Maxischermo e pulsantiere renderanno particolarmente avvincente la sfida. A seguire premiazioni e gran finale disco.

 

Gli eventi di Ferragosto 2019 a Pontechianale

 

GIOCOLERIA VIAGGIANTE

Sabato 17 agosto alle 21 Pontechianale ospiterà lo spettacolo pirico-musicale “Il giardino di fuoco”, con esibizioni di giocoleria, arti circensi, accompagnati da musica dal vivo e danze mozzafiato. Nella totale oscurità, un viaggio alla scoperta dell’energia del fuoco, elemento sacro carico si significati simbolici. L’indomani, domenica 18 agosto, la Prismabanda street band animerà le vie di Chianale (dalle 11 alle 13) e Pontechianale (dalle 15 alle 17) con un concerto-show itinerante che proporrà un repertorio bandistico arricchito da colonne sonore celebri ma anche pezzi pop riarrangiati… con un tocco di improvvisazione.

A CHIANALE ARRIVA MERCALLI

Nel borgo superiore, considerato tra i più belli d’Italia, l’attiva Pro loco guidata da Beatrice Ottonelli propone un ricco calendario di iniziative, tra le quali spiccano i festeggiamenti per il patrono San Lorenzo (10 agosto) con balli occitani e mercatino. Domenica 11 la 34esima edizione della “Curso per li viol”, gara podistica cross con la partecipazione straordinaria di Dario Viale. Iscrizioni sulla piazza di Chianale dalle 15 alle 16. Alle 16,30 via alla gara bambini, alle 17 gara adulti. Seguirà premiazione.
Martedì 13 agosto il noto climatologo Luca Mercalli sarà ospite alla Chiesa di San Lorenzo per la serata dedicata a “Proverbi e previsioni del tempo”: alle 21 si parlerà di clima e tradizioni, con uno sguardo al volume “La pyòw la fai suléi: proverbi meteorologici” di Sergio Ottonelli.

 

GLI ALTRI APPUNTAMENTI

Pontechianale

  • Giovedì 8 agosto osservazioni astronomiche con Roberto Bonamico. Ritrovo alle 21 nell’area antistante Amistat Bar Ristorante. Accesso gratuito.
  • Venerdì 9 serata in musica con Jhonny Manfredi alle 21 al Bar Monviso
  • Lunedì 12 serata in musica con i Soundag alle 21 alla Buca di Bacco
  • Venerdì 16 agosto messa e incanto per la festa di San Rocco a Genzana, alle 10

Chianale

  • Giovedì 8 agosto: “La scatola delle storie”, alle 15,30 a Pra de Murel a Chianale la narrazione plurilingue per bambini di racconti della tradizione (a cura di Caterina Ramonda);“La tintura della lana” alle 9 al Museo del Costume; serata in musica con Paolo e Alberto al Bar da Giò.
  • Venerdì 9 agosto escursione guidata su circuito ad anello nel bosco dell’Alveo. Dislivello: 500 metri. Ritrovo alle 8,30 presso l’ufficio turistico di Pontechianale. Costo 10 euro. Per info e prenotazione: Michele 349-7081315. La sera “I balli dimenticati” in piazza serata in compagnia della musica di Gianluca Andreis per riscoprire i balli più antichi della tradizione della Valle Varaita.
Lunedì 12 agosto “Luomo che piantava gli alberi”: alle 21 presso la sala polivalente della Missione di Chianale la rappresentazione teatrale del libro di Jean Giorno, a cura di Assemblea Teatro. L’attrice sarà accompagnata da disegni creati in diretta su sabbia o segatura.
  • Venerdì 16 agosto: “Il bosco di betulle”, il laboratorio di tessitura alle 9 presso il Museo del Costume e “Il venditore di felicità” alle 14,30 a Pra Murel: la lettura ad alta voce e il laboratorio creativo con l’illustratore Marco Somà. Per bambini a partire dai 5 anni, max 25 partecipanti. La sera concerto di musica occitana con Alex e Valerio in piazza.
  • Sabato 17 agosto Corale Alpina Valle Maira in concerto alle 21 nella sala della Missione.

Castello

  • Lunedì 12 agosto festa patronale dell’Assunta a Castello con la proiezione del film “L’Alpinista” nella cappella dell’Assunta, ore 21.
    La proiezione del film sostituisce la serata dedicata alle fortificazioni del Vallo Alpino a cura dell’Associazione ASFAO
  • Giovedì 15 agosto fuochi d’artificio sul lago (visibili da tutto il paese), alle 21,30. Serata in musica con i dj Luca e Alberto Marchisio al ristorante Miralago.
    Sabato 17 agosto attività per bambini: alle 15 il laboratorio ludico a cura de La Fabbrica dei Suoni. Info e prenotazioni: 0175-567840. Alle 21 concerto del Coro Abino Bonavita (Cai di Fossano) alla Cappella dell’Assunta di Castello. Ingresso gratuito.

 

BANCHI DI BENEFICENZA E CONCORSO FOTOGRAFICO

Intanto a Pontechianale è entrata nel vivo l’Estate ragazzi, servizio attivato lo scorso anno dalla Pro loco in collaborazione con la cooperativa Caracol. Possibilità di attività per bambini e giovani con personale qualificato (anche per giornate singole) fino al 16 agosto (prenotazioni Giorgio: 347-7959054). La Pro loco di Chianale dal 12 al 14 agosto al Mulino e quella di Pontechianale dal 15 al 18 agosto in piazza del Municipio allestiranno anche un banco di beneficenza.

Sono aperte intanto le iscrizioni al concorso fotografico “La tua estate in val Varaita”, terza edizione: per partecipare basta caricare una foto per la categoria “Natura di valle” oppure una per la categoria “Uomini e borgate” compilando il form sul nostro sito www.prolocopontechianale.it.

Per essere ammessi è importante seguire tutte le annotazioni del regolamento e caricare le immagini entro il 13 ottobre.

Quest’anno è stata introdotta anche la categoria “SocialVaraita” che raccoglie in un concorso parallelo le foto postate su Facebook con l’hashtag #latuaestateinvalvaraita2019.

La premiazione del concorso è prevista venerdì 25 ottobre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *